Intervista allo chef Celeste del ristorante "Il Portale"

15 febbraio 2019

Autore:

Redazione


Intervista allo chef Celeste del ristorante "Il Portale"

Intervista allo Chef del ristorante “Il portale” Celeste.


1.Da quanti anni fa questo lavoro?
Faccio questo lavoro da 36 anni.A 14 anni ho iniziato a frequentare la scuola alberghiera imparando un lavoro che mi piace molto e faccio con passione.

2.Come si diventa chef?
Chef significa capo.Ci sono due attività principali,una cucinare molto bene;la seconda è la responsabilità di riuscire a far funzionare tutte le cose.Si arriva a tutto
questo con molta esperienza.

3.Quale piatto è la sua specialità?
Sono i primi piatti.Una ricetta mia speciale è il raviolo ripieno ai formaggi,broccoletti e crema di peperoni.

4.I ragazzi del Centro venerdì mattina cucinano. Abbiamo bisogno di alcuni consigli: quando si sala l’acqua della pasta;il limone nella macedonia si mette prima o dopo?
Dipende da quanta acqua si mette. Noi italiani abbiamo una cosa che nessuno ha : i primi piatti. Il limone nella macedonia deve essere messo prima della frutta, questo permette al frutto di non cambiare coloro tipo la mela.

5.Sappiamo che il suo ristorante si chiama “Il Portale”:ha dei collaboratori in cucina?

Ho un collaboratore che si chiama Roberto,insieme cuciniamo da molti anni.

6.Quali sono i lati positivi e negativi del suo lavoro?
I lati positivi sono il lavoro che io amo tantissimo;la stella Michelin guadagnata per la qualità dei nostri piatti è il riconoscimento dei clienti.I lati negativi sono il tanto tempo che il lavoro richiede e ci costringe a trascurare la famiglia e i figli anche nei giorni di festa.

7.Verrebbe a cucinare con noi al centro?
Sicuramente ora sono molto impegnato.A novembre posso organizzare alcuni incontri con voi.

8.Conosce il nostro giornalino Parolabile on-line?
Si lo conosco .

 

La Redazione


Copyright © All rights reserved Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, Viale Azari, 104 - 28922 Verbania (VB). C.F.93015370039